“MULTA DA 150 € AI PRESIDI CHE TOLGONO IL CROCIFISSO” MONZA, SINDACO SFIDA L’UE

20091115_crocifisso.jpgDovranno adeguarsi entro 7 giorni – ma le multe di 150 euro non scatteranno subito – i presidi e i dirigenti scolastici destinatari di un’ordinanza di un sindaco brianzolo leghista che ha disposto che in ogni aula dovrà essere affisso un crocifisso. L’ordinanza è stata firmata giovedì scorso dal primo cittadino di Besana Brianza, Vittorio Gatti. «Non saremo così fiscali da pretendere subito il pagamento della multa, daremo ai presidi il tempo di adeguarsi, ma poi l’ordinanza dovrà essere rispettata – ha detto Gatti, 65 anni – Mi sembra di aver deciso la cosa più giusta, io il crocifisso nelle scuole l’ho sempre visto, credo si debba aver rispetto delle nostre tradizioni e difenderle contro chi non sa neppure di cosa si stia parlando». La sua decisione ha comunque provocato molte reazioni.

“MULTA DA 150 € AI PRESIDI CHE TOLGONO IL CROCIFISSO” MONZA, SINDACO SFIDA L’UEultima modifica: 2009-11-15T17:43:36+01:00da all_sport
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento