Archivi tag: lite

Belen: Ventura mercifica il dolore di Nina Moric

1572253497.jpgBelen Rodriguez dice la sua al settimanale “Oggi”. Al centro della polemica il dialogo tra Simona Ventura e Nina Moric nella scorsa puntata dell’Isola dei Famosi, che ha coinvolto Corona, il figlio Carlos e la stessa soubrette.

“Simona Ventura ha cercato di fare audience mercificando il dolore della Moric e la storia di Carlos. Ma Nina è stata una signora, ha detto che l’unica cosa che le importava è che il bambino stesse bene”.

E ancora: “La Ventura ha fatto una bruttissima figura, è stato il momento televisivo più squallido degli ultimi anni”.

ildiariodilucia.myblog.it

Lite tra vicini per volume tv finisce a colpi di mazza e spada

380634-carabini2.JPGI Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma sono intervenuti nella tarda serata di ieri, presso un condominio di via Montecarotto, zona San Basilio, a causa di una violenta lite, nel corso della quale una donna di 28 anni e due uomini di 31 e 34 anni sono stati aggrediti da due vicini.

La donna ha bussato alla porta dei vicini per chiedere di abbassare il volume della televisione. Violenta è stata subito la reazione dei due occupanti dell’appartamento “rumoroso”. Due uomini di 24 e 26 anni hanno da subito minacciato con una mazza da baseball ed una spada ornamentale giapponese la vicina.

L’arrivo del convivente della donna, un algerino di 31 anni, e di un altro inquilino, ha aggravato la situazione: il vicino, armato di mazza da baseball, ha cominciato a colpire i tre che avevano osato lamentarsi. Solo l’arrivo dei Carabinieri, chiamati al 112, ha evitato il peggio. I militari sono riusciti a bloccare l’aggressore arrestandolo per lesioni personali aggravate. Il 23enne è stato denunciato per minacce e possesso ingiustificato di armi.

L’algerino, convivente della donna che si era recata dai due per lamentarsi, per i colpi presi con la mazza da baseball è stato ricoverato presso il Sandro Pertini dove si trova tuttora in prognosi riservata. L’uomo ha infatti riportate delle gravi fratture, mentre, la sua donna e l’altro condomino hanno riportato lievi lesioni. A seguito dell’intervento i Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno sequestrato 4 spade e la mazza da baseball.

QUOTIDIANO.NET

Lite, gestore lancia benzina su uomo

Dopo una banale lite sul traffico stradale, denunciato

a9dee5602d9ea04720d1c03dab778467.jpgUn benzinaio ha litigato con un automobilista e lo ha inondato di benzina con l’erogatore, a Massafra, nel Tarantino. Il benzinaio e’ stato denunciato dai carabinieri per lesioni personali e minacce. Il litigio e’ scoppiato per futili motivi la discussione e’ rapidamente degenerata e il gestore della stazione di servizio ha impugnato l’erogatore di benzina di uno dei distributori e ha inondato il rivale, minacciandolo. L’automobilista guarira’ in pochi giorni.

Ansa

Lite per parcheggio auto, un ferito

eb4a9ae4d1d6cd80879fe9712505c978.jpgParcheggia male l’auto, il vicino prova a spostarla con un crick, lui si arrabbia e lo ferisce al braccio con un colpo d’arma da fuoco. E’ accaduto ad Afragola (Napoli),dove un uomo non riusciva a transitare con l’auto a causa di quella di Salvatore Colucci. L’uomo ha quindi pensato di usare un crick per spostarla. Ma e’ sopraggiunto il proprietario che ha aggredito verbalmente l’uomo.Piu’ tardi Colucci si e’ armato e gli ha sparato ferendolo al braccio. Il responsabile e’ stato arrestato.

Ansa.it

Mourinho e Lippi: è lite

5374-Inter_Mi.jpgMartedì, forse perché incoraggiato dai sondaggi che schieravano dalla sua parte due italiani su tre o magari soltanto perché per un toscano l’occasione per una battutaccia era irresistibile, il ct azzurro Marcello Lippi ha momentaneamente chiuso la diatriba con Mourinho dicendo di lui che «credeva fosse intelligente». Cioè, se la sintassi non è un opinione, che l’allenatore dell’Inter è scemo. Siamo sinceri. In questa bislacca vicenda nata da un pronostico calcistico («Lo scudetto? Lo vincerà la Juve», aveva detto Lippi, scatenando all’istante la furiosa reazione di Mourinho, che nega a un ct il diritto ai pronostici) a far la figura da scemi siamo in tanti, a cominciare da noi cronisti sportivi: in quale altro Paese una disputa come questa sarebbe finita in prima pagina sui giornali e avrebbe fatto versare altrettanto inchiostro?